• Clicca sul banner per raggiungere la pagina di riferimento sul sito di Amnesty Italia

Leggi

Le recensioni create dallo staff
o caricate dagli utenti
chat

Scrivi

Il tuo blog.
Rendilo pubblico o limitato ai soli utenti registrati
chat

Comunica

Attraverso la chat.
Entra nel sito per visualizzarla.

 Proponi

Una recensione, un live report,
una tua trasmissione
Scritto da: MAT2020

Questo utente ha pubblicato 930 articoli.
Diciamo che la "mamma dei cretini è sempre incinta...", che cambiano le generazioni ma di bigotti, fanatici, esaltati, siamo sempre pieni!
Questo a ricordare quella che fu definita la "notte dei cristalli" per i Beatles.
Il 29 luglio 1966 la rivista americana "Datebook", ripubblica la famosa intervista che John Lennon aveva rilasciato a marzo dello stesso anno al quotidiano inglese "Evening Standard". “Osò” dichiarare che il cattolicesimo era allo sbando… "Destinato a svanire. Chi vivrà vedrà se ho ragione o no. I Beatles sono più popolari di Gesù Cristo adesso. Non so chi morirà per primo, se il cristianesimo o il rock'n'roll. Gesù era nel giusto ma i suoi discepoli non lo erano altrettanto".
 
Apriti cielo… i cristiani americani, più i "soliti idioti" (incoraggiati da molte radio locali) organizzarono dei "Beatle Bonfire", punti di raccolta dove bruciare i vinili dei Beatles, addirittura li compravano per bruciarli, pensate che coglioni!
Oltre ad aumentare le vendite dei vinili… a livello collezionistico, hanno "bruciato" migliaia di dollari!
Credo che oggi vedremmo le stesse scene se qualcuno nominasse, Allah, Buddha, Totti, Donnarumma, Maradona...
Per non dimenticare… e possibilmente non ripetere!
Wazza