• Il Cimitero delle Bambole yasta 2019

Leggi

Le recensioni create dallo staff
o caricate dagli utenti
chat

Scrivi

Il tuo blog.
Rendilo pubblico o limitato ai soli utenti registrati
chat

Comunica

Attraverso la chat.
Entra nel sito per visualizzarla.

 Proponi

Una recensione, un live report,
una tua trasmissione
Scritto da: MAT2020

Questo utente ha pubblicato 1500 articoli.
Nel giugno del 1972 usciva l'album - "YS" del gruppo Il Balletto di Bronzo.
 
Con l'ingresso del giovane e talentuoso Gianni Leone, la band di Lino Ajello e Gianchi Stinga cambia radicalmente genere. Un rock progressivo di alto spessore, un album rimasto ai vertici delle preferenze, sia dei fans, che dei critici specializzati.
Al basso si aggiunse Vito Manzari di Roma.
 
Tra le curiosità, i testi e le musiche, sono attribuiti a Nora Mazzocchi, zia dell'ex cantante Mario Cecioni, unica iscritta alla Siae, mentre nella realtà, le musiche sono di Gianni Leone e i testi di Daina Dini!
Di tutto un Pop…

Wazza

 
 
 
 

 

 

Gianni Leone
 
 
1972 - 25/27 maggio - Roma - 2° Festival delle Nuove Tendenze parco di "Villa Pamphili" - Il Balletto di Bronzo