• Clicca sul banner per raggiungere la pagina di riferimento sul sito di Amnesty Italia

Leggi

Le recensioni create dallo staff
o caricate dagli utenti
chat

Scrivi

Il tuo blog.
Rendilo pubblico o limitato ai soli utenti registrati
chat

Comunica

Attraverso la chat.
Entra nel sito per visualizzarla.

 Proponi

Una recensione, un live report,
una tua trasmissione

Classe 1985 da sempre innamorato dell’arte nelle sue svariate forme, in giovane età inizia lo studio della batteria e approccia diversi strumenti (basso elettrico, trombone, chitarra). A sedici anni incontra il suo vero amore: le percussioni afrocubane. Inizia un percorso di studi che lo porta a conoscere diversi Maestri: Massimo Rubulotta, “Lele” Shaddy, Giovanni Imparato, Valerio Galla (presso il conservatorio “A.Pedrollo” di Vicenza dove frequenta i corsi liberi di Percussione Moderna) ed Marco Catinaccio che diventa oltre che Maestro un grande amico.
Frequenta per tre anni il corso accademico di Trombone presso il conservatorio sotto la guida del Maestro Danese, ma l’amore per le percussioni è troppo forte e decide di partire per studiare nella terra natale dei suoi amati strumenti.
Nel 2008 si reca a Cuba dove studia folklore con Irian Lopez Rodriguez, rimane sull’isola un anno per poi ritornare decine di volte fino al completo trasferimento all’Havana nel 2017 dove ora lavora come percussionista e continua i suoi studi sul folklore.
A Cuba studia i ritmi liturgici del batà ed i canti yoruba con grandi maestri Manley Lopez “Piri”, Javier Pina Marquez, Maxinimo Duquesne, Irian Lopez, etc…collabora con la comparsa “Los Zanqueros” a vari progetti educativi, partecipa alle incisioni di diversi dischi tra cui uno della collana Abbilona, insegna solfeggio presso la casa della cultura di Centro Habana e fonda il proprio trio di musica italiana rivisitata in chiave son.
L’intensa attività live lo porta a sviluppare oltre che le capacità di esecutore anche la parte organizzativa, spesso e’ impegnato coordinatore e responsabile di palco durante le tournée dei vari gruppi con i cui collabora, del periodo giovanile ricorda “The Evil Rudes” (Reggae) le batterie di samba “Batuque Branko” e “Forteza Maravilha”, il gruppo bossanova Novanoite, quartetto latino Raku, gruppo di salsa Combo Marianao con il quale accompagna i cantanti di fama internazionale Pedrito Calvo Junior e i cantanti del Conjunto Caney.
Collabora stabilmente con grandi chitarristi come Luca Artioli nei progetti “la Banda del Sur” e “”la Dolce Vita” e con Francesco Palmas nel “JULITO PALMAS ” duo e con il quartetto “LOS PALMITOS”.
Del 2015 e’ la sua prima personale di pittura “FIN QUI”, nel 2016 esce il suo primo libro di poesie “Il CAMMINO” e nel 2018 esce il suo primo disco “IN ORDINE SPARSO”, completamente auto-prodotto grazie ad un Crowdfunding organizzato e vinto nell’anno precedente.
Dal 2014 svolge un intensa attività di insegnamento e divulgazione della cultura cubana in Italia grazie ai laboratori e alle collaborazioni con le scuole di danza Afrocubana in tutto il territorio nazionale.

 

Conduce con Luca  Cultura e Percussioni