Acuarela, il Blog

Un Casco Bianco alla radio

Scritto da: serena

Questo utente ha pubblicato 27 articoli.
La prima volta che sono entrata alla RADIO SIGLO XXI , era  il 17 dicembre 2009 ero arrivata da poco in Chile insieme con i miei compagni di avventura e chiaramente ho fatto scena muta:  non parlavo spagnolo (anche adesso non lo parlo alla perfezione, pero' riesco a comunicare)
Questa settimana riproponiamo l’ultima trasmissione del 2009 per poi iniziare con quelle nuove che assolutamente non dovete perdervi per farvi grosse risate…
 
Io all'Acuarela
 
Sono Serena ho 22 anni e vengo dal Piemonte, per quest’anno sono un casco bianco con l’arduo compito di seguire il progetto della radio e del blog ….
Chissá,  non tutti forse sanno che cosa significa “casco bianco” : provo a spiegarvelo....un casco bianco e' una persona con etá compresa tra 18 e i 28 anni che decide di svolgere un anno di servizio civile all'estero con l'obiettivo di partecipare in progetti  volti alla difesa delle fasce piu' deboli della popolazione, diffondere e promuovere i diritti umani e la risoluzione noviolenta dei confliti nonché di essere voci o   “antenne” di denuncia e controinformazione atrraverso racconti e interviste che vengono pubblicate nel sito www. antenne di pace.org
Il compito e' arduo, a volte stancante ma permette di vivere un esperienza che fa crescere e maturare una coscienza sociale e politica che  di fronte alle ingiustize non gira la testa e sceglie di lottare.....perché come ha scritto un caro amico della radio, Alessandro Lodi, “un altro mondo è possibile, ed in Cile necessario!!!!” e io credo che il cambiamento debba partire da noi tutti.
(saluto a nome di tutto l’equipo della radio l’Ale che in questo momento sta operando in un altro importante progetto in Colombia.. buona fortuna Ale e torna presto tra di noi!!!!)

Ritornando a noi, i caschi bianchi in giro per il mondo sono tanti e affrontano molte di difficoltà ma la voglia di aiutare il prossimo è più forte di tutte …

Ho deciso di fare il casco bianco per tutto questo e soprattutto per sentirmi parte del mondo e viverlo  al meglio …ho scelto un esperienza forte che mi cambi la vita e mi insegni a vivere come protagonista nel mondo …
Spero e mi auguro di portare un sorriso a tutte le persone che incrocerò nella mia strada e  nel mio viaggio, Molti sono i sorrisi che ho fatto e molti quelli che ho ricevuto....sono sicura che chi mi ascolterà in radio, Cileni e italiani, si fará un mondo di risate ascoltando il mio castillano quanto mai  precario e maccheronico.
Voglio regalarvi una poesia che rappresenta un po’ il mio stile di vita, il mio motto


Il valore di un sorriso
Donare un sorriso
Rende felice il cuore.
Arricchisce chi lo riceve
Senza impoverire chi lo dona.
Non dura che un istante,
Ma il suo ricordo rimane a lungo.
Nessuno è così ricco
Da poterne fare a meno
Né così povero da non poterlo donare.
Il sorriso crea gioia in famiglia,
Da sostegno nel lavoro
Ed é segno tangibile di amicizia.
Un sorriso dona sollievo a chi è stanco,
Rinnova il coraggio nelle prove,
E nella tristezza è medicina.
E poi se incontri chi non te lo offre,
Sii generoso e porgigli il tuo:
Nessuno ha tanto bisogno di un sorriso
Come colui che non sa darlo.

-Paul faber- 

Marco, Io ed Elisa