Acuarela, il Blog

QUANDO I RIFLETTORI SI SPENGONO….

Scritto da: serena

Questo utente ha pubblicato 27 articoli.
 
 
In questa trasmissione inizia una nuova rubrica dedicata all’informazione. I ragazzi si impegnano a cercare e leggere alcune notizie importanti avvenute nel mondo o in Cile.
Diamo un ampio spazio alla recente notizia dei minatori, trovati vivi dopo quasi tre settimane a 700 mt sotto terra, la loro avventura era appena agli inizi… oggi è passata meno di una settimana da quando sono usciti, da quando hanno potuto riabbracciare i loro cari..

Per loro è  finito un incubo ma per il Cile e Piñera, si spengono i riflettori su un paese che per  69 giorni è stato il protagonista dei notiziari di tutto il mondo..
Prova brillantemente superata per il nuovo governo cileno ma ora chi lotterà per questi lavoratori che spesso sono obbligati a fare turni di 12 ore sottopagati e senza alcun tipo di sicurezza? Chissà quanti minatori nel mondo sono stati almeno un giorno imprigionati e chissà quanti altri sono morti inghiottiti nella terra senza che ne sia stata data notizia.

Il mondo intero si è stretto vicino a loro e alle loro famiglie creando un clima familiare assai raro in questi ultimi anni dove violenze, guerre e ingiustizie la fanno da padrone. Purtroppo per noi il sipario è calato e fino alla prossima disavventura o al prossimo miracolo l’occidente non parlerà più di quel meraviglioso paese che è il Cile.
Per fortuna ci sono persone come me, Ale, Irene, i Caschi Bianchi e alcuni turisti che per caso o per scelta hanno avuto la possibilità di viverlo e di farlo conoscere a tutto il mondo.
I “grandi paesi occidentali” non si rendono conto di quante cose hanno da imparare se solo si fermassero a osservare e conoscere il sud del mondo.
O forse lo sanno ma per i loro sporchi interessi o per troppa vergogna non gli vien comodo ammetterlo.