Acuarela, il Blog

RIPARTE RADIO ACUARELA – DERECHOS HUMANOS A TODO COLOR

Scritto da: Guerra

Questo utente ha pubblicato 30 articoli.

Ale Dj

Ricomincia per l’anno 2011 l’esperienza radiofonica per i ragazzi del progetto Acuarela, esperienza che comincia anche per me.

 
Durante la riunione di redazione Estefani e Camilla, le conduttrici del programma, hanno impostato i temi e le notizie da trattare decidendo, questa prima puntata di presentare il progetto radiofonico di quest’anno che vede l’inserimento di alcune nuove rubriche che ritengono essere interessanti per i loro coetanei come il gioco a premi, l’oroscopo e consigli per una vita sana. 

Estefani y Camilla

Le ragazze sono entusiate e molto partecipative e cercano di farmi partecipare a mia volta.

 
Il mio ingresso peró é un pó timido, cerco di farmi avanti ma il mio spagnolo arranca ancora e quindi sono un pó intimorito.
 
Dopo la riunione ci spostiamo alla sede di Radio Siglo XXI, ed é esattamente come me l’aspetto, piccolissima, due stanzine, una di regia e una per gli speaker, da dove peró si sente il desiderio di dare voce alla gente comune.
 
Ho avuto l’impressione di entrare in una radio libera come ne esistevano negli anni 70 in Italia e la cosa mi ha un pó emozionato visto che la mente é volata subito a Radio Out da dove Peppino Impastato si riprendeva il suo diritto di criticare il sistema mafioso del suo piccolo paese di Cinisi.

Estefany y Camilla y Leo concentrati

 
Questo diritto di espressione viene ora dato a questi ragazzi che, anche se non riescono a comprendere pienamente l’importanza di ció, stanno imparando che la libertá di poter dire quello che si pensa richiede impegno ma che non gli puó essere tolta.
 
Sono realmente felice e onorato di far parte di questo progetto.

buon ascolto a tutti

Estefany y Camilla y Leo di lato

Estefany y Camilla y Leo