Ponti Live

Scritto da: Norum

Questo utente ha pubblicato 47 articoli.
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
50 years ago - Woodstock Anniversary

Durante i grandi concerti i ritardi sono all'ordine del giorno.
Il 17 agosto 1969, il terzo e ultimo giorno di festival, subito dopo l'esibizione di Joe Cocker, un temporale si abbatté su Woodstock per svariate ore.
Questo portò inevitabilmente ad un considerevole ritardo sulla lineup del concerto, tanto che gli artisti previsti per il pomeriggio, si esibirono nel corso della serata, o meglio nottata.
Fu il caso di Johnny Winter, il leggendario bluesman texano, che salì sul palco alla mezzanotte circa. La sua elettrizante performance, durò poco più di un'ora, in cui fece sfoggio di tutta la sua tecnica chitarristica, fra assoli da panico e illuminanti passaggi su slide guitar!

Brano suggerito: I Can't Stand It
https://youtu.be/wZzuUDWuI8E

ponti live winter