Ricordando Greg Lake

Scritto da: MAT2020

Questo utente ha pubblicato 1663 articoli.
"Per gli E.L.& P. suonare a Wight o in uno stadio, o in un club, non faceva davvero differenza. E sai perché? Perché non si suona mai per la gente, non si suona mai per un pubblico indistinto, ma per ogni singola persona che assiste al concerto; il rapporto è diretto con ognuno di quelli che sta davanti al palco, siano pochi o siano tanti.  È questo che rende la musica davvero speciale e diversa da tutte le altre arti."
 

(Greg Lake)

 

 
 
Triste giorno il 7 dicembre 2016... ci lasciava Greg Lake, grande artista, bassista, chitarrista, voce sublime del progressive rock.
La storia è passata attraverso le sua dita e la sua voce, con i King Crimson, Emerson, Lake & Palmer, Asia...
Una assenza pesante!
Per non dimenticare…
 
Wazza