Un nuovo chitarrista per l'Acqua Fragile

Scritto da: Athos_Enrile

Questo utente ha pubblicato 2416 articoli.
 
Acqua Fragile - Comunicato
 
Pur bloccato allʼestero per le situazioni eccezionali createsi
soprattutto in Europa, Bernardo Lanzetti, a nome di tutta la band
Acqua Fragile, intende annunciare lʼingresso del valente chitarrista
Claudio Tumanellʼorganico del gruppo.
 
Dopo lʼuscita, per motivi famigliari, del collega Michelangelo Ferilli
che già si era distinto nei concerti live, il “mancino” Tuma arriva
giusto in tempo per lavorare al nuovo album del gruppo.
 
Aggiornamenti a breve…
 
 
 
 
Claudio Tuma è un chitarrista salentino, ma parmigiano d'adozione, vanta varie esperienze con artisti e gruppi nel campo della musica pop, jazz, rock, blues e latino-americana.
Tante collaborazioni e tour nazionali e internazionali dal ʼ78 ad oggi con artisti come Aurelio Fierro, Franco Simone, Giorgia, Mario Biondi.
Apparizioni televisive a fianco di Dee Dee Bridgewather, Bruno Lauzi ed altri artisti italiani e stranieri.
 
Nellʼambito della musica brasiliana fonda 25 anni fa la band Fruta Boa e collabora con artisti brasiliani come i percussionisti Gilson Silveira, Marquinho Baboo e la cantante Dilene Ferraz. Attualmente anche col cantautore chitarrista Caio Chagas. Altre esperienze con lʼorchestra Arturo Toscanini, Orkestra Novecento e la CBB Jazz Band con Hengel Gualdi. Negli ultimi 12 anni collabora anche col percussionista Tony Esposito insieme sul progetto “Scarrafoni” dedicato a Pino Daniele. Impegnato anche come docente di chitarra in alcune scuole di Parma e Reggio Emilia. Collabora con RTI Music e SounDiva in progetti di musica di sonorizzazione. Con SounDiva ha anche prodotto due album: “Suonando Contromano” nel 2012 e “Lefthanded Mood” nel 2016.
 
 
Curioso ricordare che, nel 1973, dopo essere stato al concerto dove Acqua Fragile apriva per la PFM, Claudio imparò a memoria lʼalbum “Acqua Fragile”!