The Coral Sea...

Scritto da: admin

Questo utente ha pubblicato 382 articoli.

...o Mar del Coralli, se ci riferiamo all'edizione italiana, edita per Bompiani. Un bel prodotto, requiem postumo per Robert Mapplethorpe, celebre fotografo statunitense noto per foto-scandalo come la famosissima serie "Portfolio X" e morto a causa delle complicanze dell'Aids nel 1989. Patti Smith non si limita a firmare il volume, ma dall' 11 luglio c.a. sarà presente nei negozi di dischi anche un doppio album registrato dal vivo assieme a Kevin Shields (My Bloody Valentine),disco tratto da performance live che dal 2005 vedono la Smith alla lettura del proprio testo e Shields all'accompagnamento musicale, con chitarra e tastiere. Massimo Marchini parla del prodotto in questi termini:

"The Coral Sea" descrive gli ultimi giorni di sofferenza della malattia di Mapplethorpe con visioni, urla, confessioni, riflessioni escatologiche recitate, rivissute sopra oceani di layer sonori con i quali vengono raggiunti singolari climax emotivi sui quali la voce sembra navigare a vela, in simbiosi con venti e marosi. E finire annegando nel desiderio - gonfio d'amore per la vita - dell'artista morente di rivedere le stelle della Croce del Sud.

Temo che si tratterà di qualcosa non di immediata fruibilità: il testo è in versi, peraltro piuttosto complessi, dunque solo chi mastica bene l'inglese potrà goderne a pieno. Consigliato per chi già avesse avuto a che fare con la cantante e che, altrimenti, rischia di non capirne la maestosa complessità.