Nel ricordo di Fabrizio Falco

Scritto da: MAT2020

Questo utente ha pubblicato 1663 articoli.
Gildo, Claudio e Fabrizio Falco

A volte le cose sfuggono… ma si fa in tempo a recuperare!
 
Ci lasciava il 24 novembre 2004 Fabrizio Falco, componente del primo nucleo del Banco del Mutuo Soccorso
 
Per non dimenticare…
Wazza
 
"Le cose vere della vita non si studiano, né si imparano, ma si incontrano"
(Oscar Wilde)
 
Il 24 novembre del 2004 ci lasciava Fabrizio Falco, cantante, bassista, chitarrista dei Crash e della primissima formazione del Banco del Mutuo Soccorso.
 
A 15 anni ero "innamorato" di questi capelloni, amici di mio cognato "Billy", che abitavano in una mansarda a Velletri, ed erano l'ossatura di un gruppo chiamato "Crash".
 
Anni prima ci avevano suonato anche Gianni Nocenzi, Mario Achilli e Franco Pontecorvi.
 
Vittorio Nocenzi, nel 1969, alla ricerca di musicisti, li scelse come gruppo per avere un contratto alla RCA... poi diventarono il Banco del Mutuo Soccorso. Ma quella è tutta un'altra storia.