CEMETARY - Godless Beauty

Postato in Il Pozzo dei Dannati

Scritto da: franz

Questo utente ha pubblicato 1269 articoli.

CEMETARY Godless Beauty(Svezia – Black Mark/1993 – Death)

 

Mathias Lodmalm è stato un altro dei personaggi storici della scena svedese: leader indiscusso di Cemetary, Sundown e Spektra, è uno di quelli che probabilmente ha contribuito alla deviazione del death verso contaminazioni gotiche. “Godless Beauty” è il secondo lavoro della band scandinava, album dall’approccio più melodico, rispetto al corrosivo debutto, abbracciando sonorità più doom orientate. Ottimi brani, dalle tematiche horror, viaggiano su mid-tempos e giocano con break acustici e frammenti romantici, regalandoci forti emozioni. La doomish “By my Own Hand“ si contrappone alle thrashy “Sunrise” e “Where the Fire Forever Burns”, dove fantastici riff melodici e interludi acustici, mostrano tutta la classe dei nostri.