Atlee - Flying ahead (1970)

Postato in Let It Bleed

Scritto da: Alberto Calorosi

Questo utente ha pubblicato 1256 articoli.

Atlee Flying aheadLabel: ABC / Dunhill records

Issued: 1970

 

 

 

 

 

 

Se per combinazione avete presente quella barzelletta della cimice che si nasconde nelle mutandine della verginella per svernare al caldo e poi si ritrova al freddo su baffi del motociclista, be', tenete presente che i baffi del motociclista sono senz'altro quelli di Atley Yeager, folkloristico cantante-bassista-compositore morfologicamente identico all'archetipo del bevitore rissaiolo texano. L'unico album della band di cotanto figuro comprende una manciata di sorprendenti pezzi di rockdurissimo con sbracate incursioni nel Creedence-roots (Dirty old man), nel motor-rock Steppenwolfico (il singolo Rip it up) a tratti ispido di venature quasi funky-soul (Swamp rythm), gospel (l'irriverente Jesus people) o persino hippy-fattanza (Will get together). L'album perfetto da ascoltare in cuffia mentre la vostra morosa vi spiega col mattarello in mano le ragioni per cui non vi lascia andare a Tallin cogli altri per celebrare l'addio al celibato del vostro migliore amico.

 

Sì però avrei fretta: Jesus people / Painted ladies