Swans - The gate (2015)

Postato in Let It Bleed

Scritto da: Alberto Calorosi

Questo utente ha pubblicato 1161 articoli.

swans the gateLabel: Young god records

Issued: 2015

 

 

 

 

 

 

Germinazione in vitro. Nessuna, su Deliquescence, coerentemente con il recente annuncio di scioglimento dell'attuale line-up. Cinque demo su The gate, destinate a comporre il nucleo maggiormente angels-of-luminoso del successivo The glowing man, un album a posteriori avvedutamente eterogeneo. When will I return? è ancora priva del segmento finale "I'm alive", la radiosa Finally, peace, è ancora in stadio embrionale (alcune strofe saranno allungate e la chiusura ancora non esiste) eppure già affascinante. I due segmenti New rhythm thing e Red rhytym thing compongono invece l'endoscheletro inconsapevole della straordinaria The world looks red / the world looks green. Deliquescenza. Immaginarsi, a titolo di esempio, una moltitudine di giganteschi tentacoli sonori che emergono da un magma pulsante di suoni. Il mostro degli abissi si gonfia e respira, si gonfia e respira. E trasla lentamente sul fondo del suono, verso di voi. Deliquescenza transizionale. L'esempio più evidente è la estenuante disquisizione noise intitolata Apos / Cloud of unforming (venticinque minuti di accordatura strumenti, sentenzierebbe, forse non a torto, qualche maligno occhialuto affetto da micosi), ponderosamente semovente da The apostate (The seer) a Cloud of unknowing (The glowing man) per poi completarsi (mai termine fu altrettanto sbagliato, in siffatti contesti) nel live Deliquescence (pensavate davvero che me la fossi inventata?). Analoga sorte pare riservata alla mutazione Bring the sun / The glowing man. C'è l'inedita Bring the sun / Black-eyed man su The gate, aperta da (solo) sette minuti di drone-m., occasionalmente transitante attraverso una e-noise-quazione inclusa in Bring the sun, repentinamente mutante verso nuove, ferine, altitudini sonore: diventa la solenne title-track di The glowing man, dove...

 

Sì però avrei fretta: Bring the sun - Black eyed man