The Hollies

Postato in Blog

Scritto da: Athos_Enrile

Questo utente ha pubblicato 2478 articoli.

The Hollies è stato un gruppo musicale inglese fondato agli inizi degli anni Sessanta.
Con un repertorio costituito prevalentemente da canzoni di musica beat e pop rock ottennero un notevole successo commerciale, specialmente fino agli anni Settanta, quando portarono ai primi posti delle classifiche di vendita della Gran Bretagna diversi dischi singoli.
 
 
 
Minore successo ebbero negli Stati Uniti e negli altri paesi del mercato discografico europeo, anche se contribuirono a creare la cosiddetta British Invasion. 

Nel 1967 parteciparono al Festival di Sanremo in coppia con Mino Reitano con la canzone "Non prego per me", di Battisti e Mogol.
 
 
 
 
Il gruppo fu fondato da Allan Clarke, Tony Hicks e Graham Nash.
Successivamente Nash, in seguito a disaccordi sulla linea musicale che il complesso intendeva seguire, emigrò negli Stati Uniti, iniziando una brillante carriera solista, partecipando inoltre al supergruppo Crosby, Stills, Nash & Young.
 
Dalla loro fondazione gli Hollies cambiarono più volte i componenti del gruppo.
 
 
 
 
A metà degli anni Settanta alcuni dei dischi, tra cui “Hollies”, furono affidati alla produzione di Alan Parsons.
 
Nel loro repertorio figurano diverse cover da canzoni di Bob Dylan eseguite in chiave pop con un nuovo arrangiamento, spesso arricchito da sezione di fiati e violini, fra cui “Blowin' in the Wind” e “My Back Pages”.

Si consiglia l’ascolto di tutto il repertorio del gruppo di Manchester, senza tralasciare nulla degli anni ’60.