Dino Fiore - Fleur Folia

Postato in Yasta la Vista

Scritto da: MAT2020

Questo utente ha pubblicato 1600 articoli.

Autore: Sergio Santini

 

Dino Fiore Fleur FoliaElectromantic Music distr. Ma.Ra.Cash INS 2025 (2013)

 

"Fleur Folia" è un album che dovrebbe essere sottotitolato "Utilizzare con cautela, può creare dipendenza."
Il lavoro di Dino Fiore è un jazz-rock interessantissimo, con influenze di stili e strumenti così diversi che può essere definito un viaggio in lungo e in largo per il mondo.
Si va dal Giappone al deserto con facilità sorprendente e i pezzi sono così evocativi che sembra davvero di essere al centro di una metropoli "con gli occhi a mandorla", costellata delle sue dissonanze, tra modernità e tradizione, per poi atterrare su dune di sabbia sotto il sole cocente.
Questo viaggio è intervallato dalle "Bassofolia", tracce in cui l'artista sperimenta sonorità elettriche e ritmi esotici decisamente ben riusciti.
Senza dubbio si tratta di un lavoro che rispecchia le esperienze e la personalità di Dino, affermato bassista che il mondo lo ha girato veramente, portandosi a casa un gusto invidiabile; ed è in questo gusto e nella ricercatezza che viene fuori il carattere sfacciato di chi sa il fatto suo, senza mai bisogno di essere eccessivo, una sicurezza di cui si giova ogni brano.
Tutti gli strumenti che vanno dal sax alle tastiere, la voce e molti altri, hanno come denominatore comune la guida del basso, perno di qualsiasi formazione jazz, che è base e profondità da cui non si può prescindere. Dino si sdoppia nel ruolo ora di protagonista, ora di gregario, con una facilità e un dinamismo invidiabili, e mantenendo sempre con un'impronta chiara e inconfondibile.
E' un lavoro appassionato, coinvolto e coinvolgente, da ascoltare ovunque e senza stancarsi: può essere un compagno di viaggio in macchina, oppure amico occasionale di un pomeriggio di lavoro, o ancora, come ho fatto io, un ascolto riflessivo nella penombra della sala di casa.
 
Insomma, Dino ci presenta una produzione unica che vi sorprenderà e che non mancherà di farvi sperare che al più presto il suo prossimo lavoro veda la luce.
 
 
 
TRACK LIST

CREPUSCOLO MEDIORIENTALE
WALKING IN NAGOYA
TOWER IN THE SEA
VOICE WITHOUT TIME
BASSFOLIA n.1
THE LONG RED TRA
BASSFOLIA n. 2
SAHARA COFFEE
BASSFOLIA n.3
MOONLESS LAND
NUAGE
BASSFOLIA n.4
RITUALE
BASSFOLIA n.5
IL MONDO DI GIOVANNI FAGA
 
 
Dino Fiore è il bassista del gruppo Progressive  “Il Castello di Atlante”, uno dei gruppi italiani più’ significativi nel genere prog, in Italia e nel mondo...

 

Casa Discografica
ELECTROMANTIC MUSIC

Etichetta
TJRS (TURIN JAZZ ROCK SCHOOL)

Produzione esecutiva: INSINERGIA

Produzione artistica: Beppe CROVELLA