Moon Lalune e Ride or Die al M.aG. Festival di Genova il 19 febbraio

Scritto da: MAT2020

Questo utente ha pubblicato 1884 articoli.
 
Dolce e forte la luna e il suo sorriso, enigmatico… Moon Laluneè la scoperta di un suono che non si accontenta e instancabile si ricrea… emozioni e movimento su un palco che sogna il suo infinito… storie perenni nel divenire di chi suonando le crea…. Moi c’est le lune… maree di suoni al Lucrezia mercoledì sera - 19 febbraio - per M.aG. Festival... suoni come la luna mutevoli… e come la luna difficili da inventare sui pulsanti ribelli che offrono il suono alla nostra attesa… lo sa bene il codino dell’equilibrista armonico che oscillando insegue la trascrizione materica di una emozione ….
 

Ride or Dieed è un trionfo di energia… pura brillante assoluta energia che si fa suono e movimento e ti incanta liberandoti… a tutti i costi si, oltre quegli scampoli di nulla che sono le barriere che ci inventiamo, inconsapevoli della nostra bellezza… ma l’altra sera sul palco del Lucrezia e pure sotto il palco questa bellezza era lì a portata di mano… era per tutti… con tutte le sue elefanti molteplici sfumature... forti incisivi brillanti incredibili i Ride or die...cosi vitali e appassionati in uno spazio che scompare aprendo altre coreografie… solo un sussurro, e il taverniere è lì a spillare emozioni, vivendole…