Acuarela, il Blog

IL TEATRO A LA PINTANA

Scritto da: Guerra

Questo utente ha pubblicato 30 articoli.

 

Questa settimana in radio si é parlato delle varie attivitá teatrali del PPS Acuarela.

Per questo mi sembra buona cosa reportare una breve presentazione del Corso di Teatro che anche quest’anno si sta svolgendo con i ragazzi nella collaborazione tra il Progetto Go’El e l’Acuarela.

 

L’obiettivo principale del  laboratorio è la creazione di uno spazio creativo, ludico e partecipativo che possa contribuire allo sviluppo personale, sociale e culturale di un gruppo di adolescenti nel quartiere della Pintana.  Il  teatro  è un prezioso strumento di intervento perché permette di lavorare in due dimensioni. Da un lato il teatro incentiva  in ciascun attore un lavoro personale (lavorare con le paure, le potenzialità, i limiti)  e al tempo stesso  si proietta oltre le singole individualità   lavorando ad un obiettivo comune (la creazione di un' opera di teatro, che richiede cooperazione, rispetto, ascolto).

Da questo lavoro di ricerca, nel quale i partecipanti al laboratorio (“taller”) sono stati accompagnati da Cristian Castro (attore di teatro) e dai Caschi Bianchi in Servizio Civile all’estero, sono state create tre opere di teatro: “Mundo Frio” nel 2006, “Lapsus” nel 2008 e “La vida en 7 capitulos” nel 2009.

 

Tutte le opere, realizzate nel corso degli anni, sono pensate e inventate in forma collettiva con gli adolescenti e parlano di una violenza quotidiana, piccola, domestica, fatta di indifferenza, silenzi, incomunicabilità, pugni, grida. Una violenza che i giovani conoscono, vivono e sperimentano ogni giorno sulla propria pelle.

In attesa della nuova opera teatrale...

Buon Ascolto

teatro 3