GTO’s: Girls Together Outrageously

Scritto da: Athos_Enrile

Questo utente ha pubblicato 2476 articoli.

 

Circa undici anni fa ho avuto l’opportunità di conoscere personalmente Pamela Des Barres, famosa groupie e in tempi recenti scrittrice.


La lettura dei suoi libri permette oggettivamente di evidenziare un particolare stile di vita, quello che le ha permesso di conoscere, anche nell’intimo, star come Frank Zappa, Mick Jagger, Jimmy Page e Keith Moon.

Fece parte delle Girls Together Outrageously, meglio conosciute con l'acronimo GTO’s, un gruppo musicale femminile dell'area di Los Angeles attivo per circa due anni, fra il 1968 e il 1970, e con una sola "reunion" nel 1974, considerate "la prima girl-band a dimostrare un carisma e uno spessore che avrebbero poi fatto da apripista ad altri gruppi al femminile".

Il loro unico album “Permanent Damage”, pubblicato nel 1969, fu prodotto da Frank Zappa, e vide la partecipazione, fra gli altri, di Davy Jones, Lowell George, Don Preston; il disco "resta un intrippante e affascinante documento della scena del Sunset Strip del tempo".

Le canzoni sono mescolate con le conversazioni tra i membri del gruppo, gli amici ed altri, tra cui Cynthia Plaster Caster (famosa per aver realizzato calchi in gesso degli organi genitali di alcune delle più celebri rockstar dell'epoca) e Rodney Bingenheimer (disc jockey americano). Nell'album sono inseriti contributi di Lowell George, Jeff Beck e Davy Jones. 
Il giovane Rod Stewart è presente su "The Ghost Chained..." “Permanent Damage” è stato ristampato su CD nel 1989 dalla Enigma Retro.

 

Hanno fatto parte delle GTO’s:

Miss Pamela (Pamela Ann Miller poi Pamela Des Barres), fu la componente del gruppo che, rispetto a tutte le altre, ebbe considerevole successo commerciale dopo lo scioglimento del gruppo.

Miss Mercy (Mercy Fontenot nata Judith Edra Peters) dopo lo scioglimento del gruppo (1971) sposò il chitarrista Shuggie Otis col quale ebbe un figlio, Lucky (Lucky Otis) che, dopo il divorzio dei genitori, fu affidato ai nonni, i musicisti R&B Johnny Otis e sua moglie Phyllis.

Miss Cynderella (Cynthia Sue Wells poi Cynthia Cale-Binion) sposò John Cale dei The Velvet Underground nel 1971, la coppia divorziò nel 1975.

Miss Christine (Christine Ann Frka) fu la prima babysitter di Moon Zappa, prima figlia di Frank Zappa. È ritratta nella foto di copertina dell'album Hot Rats pubblicato da Zappa nel 1969 mentre emerge da una piscina vuota di una villa appartenuta a Errol Flynn. Ha frequentato Alice Cooper, Todd Rundgren e Russel Mael. Christine morì nel 1972 per una overdose da barbiturici.

Miss Lucy (Luz Selenia Offerrall) portoricana, all'arrivo a Los Angeles incontrò le due future colleghe Miss Pamela e Miss Sparky; con le GTOs registrò l'album Permanent Damage ma abbandonò il gruppo ritenendolo ormai troppo "commerciale". Successivamente sposò il bassista Gordon McLaren. Come attrice appare in 200 Motels, Video from Hell e Uncle Meat di Frank Zappa. Morì nel 1991 per complicazioni legate all'AIDS.

Miss Sandra (Sandra Lynn Rowe poi Sandra Leano, Sandra Lynn Harris) restò nel gruppo per breve tempo fino alla gravidanza del figlio avuto con Cal Schenkel. Nelle foto promozionali delle GTOs appare in gravidanza avanzata con una stella dipinta sulla pancia.

Miss Sparky (Linda Sue Parker) nota per aver guidato una Hudson Hornet alla fine degli anni '60 in Sunset Strip. È accreditata per aver cantato su "Disco Boy" di Zappa con lo pseudonimo di Sharkie Barke. Fu successivamente impiegata alla Walt Disney.

Certamente non siamo di fronte a musica geniale, ma chi compie un primo atto merita sempre rispetto!