DARKSKY - Beyond Life

Postato in Il Pozzo dei Dannati

Scritto da: GodTech

Questo utente ha pubblicato 88 articoli.

Self, 2000

Bravi i milanesi DARKSKY, formazione capitanata dai fratelli Diblasio e autrice di uno speed-prog che, come afferma la stessa band nella biografia, trae ispirazione da band come SYMPHONY X, DREAM THEATER e STRATOVARIUS. Dopo il demo-cd 'Shadows' pubblicato nel '99, i DARKSKY escono con questo nuovo promo di quattro tracce dal titolo 'Beyond Life', un mcd piacevolissimo che riesce nel difficile intento di intrattenere l'ascoltatore e quindi non funge solo da "dimostrativo" per gli addetti ai lavori. Il miglioramento rispetto al demo 'Shadows' è netto, infatti il quintetto milanese è riuscito ad ottenere un suono molto più professionale e anche il songwriting ha acquistato un discreto spessore. Le canzoni risultano ora più veloci e coinvolgenti, in altre parole meno dispersive rispetto ai primissimi esordi. Il lato compositivo è opera di Francesco Diblasio, talentuso chitarrista fortemente influenzato da sua maestà Malmsteen e in alcune parti molto vicino alla scuola "maideniana". Le melodie delineate dalla chitarra di Francesco si incastrano alla perfezione con le tastiere del fratello Max e denotano una tecnica notevole. Non mancano alcuni difetti a 'Beyond Life', prima di tutto la bella voce di Paolo Ottolini (molto vicina al timbro di Andre Matos) risulta ancora un po' acerba e andrebbe curata di più per raggiungere la perfezione, in secondo luogo alcune ingenuità a livello compositivo si fanno ancora sentire (evitabile quella "rasoiata" di tastiere in 'This is Your Pain'!). Ciò nonostante, ai DARKSKY non manca molto per il salto di qualità, una maggior cura dei particolari e un po' di esperienza in più li vedrà pronti al debutto ufficiale...non abbiate fretta però!