PAN-THY-MONIUM - Dawn of Dreams

Postato in Il Pozzo dei Dannati

Scritto da: franz

Questo utente ha pubblicato 1279 articoli.

panthymonium dawn of dreams(Svezia – Osmose Productions/1992 – Death/Doom)

 

Full lenght per questo side project di personaggi mitici della scena death svedese: Dan Swano e suo fratello Dag (Unicorn), Winter e Mourning degli Ophtalamia, Derelict degli Edge of Sanity si sono riuniti per creare qualcosa di unico, confondente e dotato di grande senso dello humor. Grind, death e sonorità doom si fondono in un cd estremamente vario e articolato: riff pesantissimi, accompagnati da un basso impazzito, da gorgoglii profondi, da trombe e saxofoni, il tutto condito da un eccellente gusto per la melodia e da richiami maideniani, fanno di “Dawn of Dreams” un vero capolavoro. La traccia d’apertura, "Raagoonshinaah", è poi una folle cavalcata di 21 minuti di musica da gustare tutta di un fiato.