Il giorno 21 nel nome di Francesco Di Giacomo

Postato in Blog

Scritto da: MAT2020

Questo utente ha pubblicato 1881 articoli.
...non ricordo l'anno. Teatro Lombardi, Triggiano (BA)
foto Giovanni Porta

21 Settembre
 
“Dio non può morire. È l’unica cosa che non può fare. Se l’uomo è stato creato a immagine di Dio, l’uomo non morirà. Dio, non lascerà estinguere la propria immagine”
(Eugène Ionesco)
 
Ci sarai sempre… Buon viaggio Capitano...
Wazza
 
 
IL SENSO GIUSTO, di Francesco Di Giacomo
 
"Ma dove vado, con questo troppo in gola
Come un coltello mi taglia la gola
Ma dove vado con questo troppo addosso
È un morso al cuore che arriva fino all'osso
Ma il senso giusto cammina in senso inverso.
Ma che ci faccio in questo labirinto
Pieno di strappi e sensi obbligatori
Che vanno in fondo, in fondo a chissà dove
E a fare cosa, nessuno sa che cosa
Ma che ci faccio, con questo troppo addosso
Se tutto questo si porta via me stesso
Coprimi la fronte che non voglio guardare
Baciami gli occhi che non voglio sentire
Bucami le orecchie che non devo pensare
Curami
Piegami la schiena di carezze rare
Legami le braccia, impareranno a volare
Curami come fossi un figlio, un figlio
Ma che ci faccio in questo cielo basso
Come un angelo perso che sbatte sul soffitto
Che sapeva che il cielo avesse un tetto
Salirci sopra e trovarsi dentro un fosso
E tutti sotto con questo troppo addosso
Col cuore preso, spolpato fino all'osso
Ma il senso giusto cammina in senso inverso"