Alrealon Musique presents - New Sonic Strategies

Postato in Yasta la Vista

Scritto da: Bob Stoner

Questo utente ha pubblicato 240 articoli.
Alrealon Musique presents New Sonic Strategies(Alrealon Musique, 2013)
 
Voto: 80

#PER CHI AMA: Sperimentale, No Wave, Throbbing Gristle, Mark Stewart, AMM, Coil

 

 

Immaginate di fondere acid jazz stile Guru Jazzmatazz, la tossica no wave di Andy White and the Contortions, l'avanguardia sperimentale dei primi Throbbing Gristle e John Zorn, le pulsioni industrial hip hop degli Sweet Lizard Illtet, il cosmo sonoro di Alva Noto e AMM, Clock DVA, Mark Stewart in libera uscita dal Pop Group e This Heat. La rumoristica di scuola Einsturzende Neubauten, la world music dei Banco de Gaia, l'elettronica di Fennesz, un pizzico di crossover di Pigface, l'ambient cinematografico dei Borhen and the Club of Gore, Klaus Shulze e Brian Eno, Coil e Psychic Tv, tutti in uno speciale cofanetto pieno di delizie sonore confezionato dalla Alrealon Musique etichetta inglese tra le più attive e interessanti nel panorama sperimentale mondiale. Un forziere di tanti artisti tutti collegati tra loro da visioni sperimentali a 360 gradi senza remore di sorta, una giostra di suoni, umori e stravaganze godibilissima, sedici artisti di grande qualità con un gusto sonoro inimitabile fatto di allucinazioni, deliri, punk, no wave, jazz e sperimentazioni elettroniche d'avanguardia, che differenzia la Alreon Musique da tutto il resto e rende così credibile il suo operato nonostante l'alta vocazione alla psichedelia aliena che contraddistingue queste tracce e questi artisti sperimentatori. Non resta che invitarvi a sedere ed abusare di questo banchetto sonoro, aprire la mente e tracciare nuovi confini e orizzonti. Forse qualcuno potrà dire che alcune cose di questi pezzi sono derivati da sperimentatori (qui sopra citati) più famosi ma l' efficacia di questi brani non sta tanto nella novità o nell'originalità, piuttosto la sua forza sta nella prosecuzione di un verbo oramai dismesso, il creare, nella vera possibilità musicale di accedere ad un mosaico sonoro unico ed incontrollato, libero e sovversivo! Per alimentare la vostra cultura in campo sonico, assaggiate questo capolavoro! Buon appetito!