AXENTS-La nuova rubrica del Blog di Bernardo Lanzetti: "Desolation Row "-3° parte

Postato in Blog

Scritto da: Athos_Enrile

Questo utente ha pubblicato 2416 articoli.
 
AXENTS
 
… quel taglio Rock
 
Una nuova rubrica del Blog di Bernardo Lanzetti
 
Non è un segreto l’importanza degli accenti nella musica.
È anche risaputo come il Rock si esprima accentando la sillaba finale di almeno il 50% delle frasi cantate.
 
Poiché la lingua italiana non dispone di molti monosillabi o parole con accento finale, ecco che l’autore italiano, cimentandosi con il genere, è chiamato a studiare nuove, originali soluzioni…

Provo a riproporre, in pillole, alcune delle frasi più insolite della mia produzione.


“DESOLATION ROW”
 (Bob Dylan)
 
Versione Italiana di Bernardo Lanzetti

3° parte


 
 
Bob Dylan's Desolation Row by Shane Balkowitsch

Strofa 5
 
 
 
Strofa 5, versione italiana di Bernardo Lanzetti
 
5 EINSTEIN TRAVESTITO DA ROBIN HOOD
Eʼ PASSATO UNʼORA FA
COL SUO AMICO MONACO GELOSO
E LE MEMORIE DI BRICK E BRACK
LUI COSIʼ IMMACOLATO E FIDUCIOSO
IN UNA NUVOLA DI HASHISH
RECITAVA COME IN SOGNO LʼALFABETO DALLA “A” ALLA “X”
NON GLI AVRESTI DATO PESO A QUELLO LIʼ
MA ERA FAMOSO NELLʼAMBIENTE ROCK
SUONAVA IL VIOLINO ELETTRICO A
DESOLATION ROW