Bernardo Lanzetti, leader della band Acqua Fragile contro artisti hip hop americani: il plagio torna protagonista

Scritto da: Athos_Enrile

Questo utente ha pubblicato 2544 articoli.

Bernardo Lanzettie Piero Canavera, componenti dello storico gruppo Acqua Fragile, band storica del Prog Italiano, ancora attiva, tornano a parlare del plagio del loro brano “Cosmic Mind Affair” da parte del rapper americano Busta Rhymese dal suo collaboratore, il leggendario J. Dilla(RIP), per il loro brano “Genesis”.

Dopo denuncia e anni di trattative gli artisti italiani hanno dato mandato all’avv. Giorgio Tramacere per procedere giudizialmente nei confronti di Busta Rhymes e di tutti i numerosi soggetti coinvolti in questa complessa controversia internazionale.

Curiosità

Lo “scopritore” di Busta Rhymes, colui che lo ha lanciato, è il più noto discografico statunitense, Clive Davis, famoso per aver proposto artisti come Janis Joplin, Santana, Bruce Springsteen, nonché per aver convinto Miles Davis (i cognomi sono solo una coincidenza) a operare la “svolta elettrica”.

Da tempo, Mr. Clive Davis lavora alla Sony con la qualifica di “Chief Operator”.

L’album “Genesis” (stesso titolo del brano in questione) si apre con l’audio di una telefonata in cui il sopracitato “scopritore” esorta Busta a lavorare al nuovo album.

L’album “Genesis” contiene 20 brani e per 19 di questi vengono riportati tutti i dettagli dei campionamenti rintracciabili, citando, correttamente artisti come Pharrel Williams piuttosto che il chitarrista dei Red Hot Chilly Peppers, nonché tutti i soggetti, sound engineer, arrangiatori etc. cui si deve la registrazione originale. Solo per il brano incriminato, vengono sfacciatamente ignorati Gaetano Ria, tecnico del suono, Claudio Fabi produttore artistico dell’album “Mass Media Stars” da cui è tratta la registrazione e non si fa menzione degli autori e interpreti originali, anzi, J.Dilla firma la musica e Busta Rhymes il testo.

Questo testo, perfettamente comprensibile, anche se la voce di Lanzetti è stata velocizzata, è la prima strofa di “Cosmic Mind Affair”, un testo, in inglese, ricavato da appunti per un racconto originale di fantascienza cui Bernardo ha lavorato dopo la sua esperienza come studente nel Texas, negli anni ’60.

È curioso, ma anche doveroso, segnalare che il brano dell’Acqua Fragile e quello di Busta Rhymes hanno lo stesso editore, la Universal. Contemporaneamente, la Sony, proprietaria delle registrazioni del gruppo italiano, da diversi anni, annovera il rapper statunitense tra i suoi artisti,

Poiché le multinazionali di cui sopra mai hanno voluto collaborare con i loro artisti Bernardo Lanzetti, Piero Canavera e il gruppo Acqua Fragile, si è reso necessario assumere investigatori privati in USA per individuare i recapiti dei numerosi soggetti coinvolti onde far pervenire loro le notifiche.

P.S.: se il Diritto d’Autore vale fino a settant’anni dopo la morte, varrà quando gli autori sono ancora in vita?

Il video che spiega i dettagli...