• Clicca sul banner per raggiungere la pagina di riferimento sul sito di Amnesty Italia

Leggi

Le recensioni create dallo staff
o caricate dagli utenti
chat

Scrivi

Il tuo blog.
Rendilo pubblico o limitato ai soli utenti registrati
chat

Comunica

Attraverso la chat.
Entra nel sito per visualizzarla.

 Proponi

Una recensione, un live report,
una tua trasmissione
Scritto da: MAT2020

Questo utente ha pubblicato 1944 articoli.
Si tenne il 1° agosto 1971 il primo mega concerto per beneficenza organizzato da George Harrison: "The Concert for Bangladesh".
 
Il concerto venne proposto al Madison Square Garden di New York, con l'aiuto degli amici Ravi Shankar, Ringo starr, Eric Clapton, Bob Dylan, Leon Russell, Billy Preston e molti altri.
 
Di tutto un Pop

Wazza 

George Harrison and Eric Clapton 
performing at the Concert for Bangladesh at Madison Square Garden
 
Essendo stato messo al corrente dall'amico Ravi Shankar della gravità delle condizioni delle popolazioni del Bangladesh, George Harrison decise di organizzare, e lo fece in fretta, un evento senza precedenti: un concerto di beneficenza con la partecipazione di varie rock star. Il famosissimo "CONCERT FOR BANGLADESH" si tenne al Madison Square Garden di New York il 1° agosto 1971. 
 
 
Ringo Starr - George Harrison - Bob Dylan - Leon Russell

 

L'impegno di Harrison nell'organizzazione dell'evento fu enorme e frenetico, e non senza problemi. Dopo i rifiuti di Paul McCartney (per questioni legate al management dei componenti dei Beatles) e di John Lennon (per il rifiuto da parte di Harrison di un'esibizione in coppia con la moglie Yoko Ono), il cast definitivo fu composto da: George Harrison, Ringo Starr, Ravi Shankar, Leon Russell, Billy Preston, Eric Clapton e Bob Dylan.

 

 

 

Da quell'evento furono ricavati un album triplo e un film.
 
 
 

 

Il concerto, l'album e il film, furono un enorme successo. In seguito Bob Geldof dichiarò che il concerto per il Bangladesh fu il pioniere dei concerti di beneficenza, compreso il Live Aid da lui organizzato.